La ricostruzione mammaria: una nuova speranza per le donne

ricostruzione mammariaPsicologicamente il seno per una donna è il punto più importante della propria femminilità. Purtroppo non per tutte le donne può essere considerato anche un punto di forza del proprio fisico. Questo è causato in parte da malformazioni della mammella congenite che causano sia problemi estetici che soprattutto di salute. In questo settore la chirurgia plastica, nella sua accezione ricostruttiva, può venire incontro a queste donne dando loro una soluzione efficace.

Infatti è possibile intervenire sulla mammella e sul complesso areola-capezzolo con operazioni specifiche in grado di agire sui capezzoli introflessi, l’assimetria areolare o la presenza capezzoli accessori. Con un intervento che può essere fatto in anestesia locale e in regime di day hospital, a seconda della gravità della malformazione, è possibile attuare la ricostruzione mammaria risolvendo il problema aumentando la salute anche psicologica della paziente.

La ricostruzione mammaria però è anche possibile in altri casi in cui la malformazione non è data dalla natura congenita quanto da interventi di mastectomia che purtroppo sono stati fatti a seguito di un tumore alla mammella. In questo caso la chirurgia plastica può intervenire con una ricostruzione mammaria specifica che aiuti la donna a riprendere le attività della sua vita normale sentendosi a proprio agio in ogni situazione: da quando indossa il bikini a quando fa sport. Ovviamente per un intervento di questo tipo deve essere concordato dall’intera equipe che segue la donna per poter trovare una soluzione specifica che risulti armonica dal punto di vista estetico ma anche funzionale dal punto di vista della salute globale.

La chiurgia plastica ricostruttiva, attraverso l’intervento di ricostruzione della mammella, può ed è una soluzione non solo estetica ma anche funzionale per le donne che convivono psicologicamente e fisicamente una malformazione al seno. Non è semplicemente rilegata all’aggiunta o meno di protesi è un insieme di interventi in grado di modificare, nel modo più armonico possibile, difetti che non hanno a che vedere con il volume e il più delle volte procurano disagi più grandi.